Le parole dell'editore

Città Nuova e la storia. Nuova collana

di Elena Cardinali

Conoscere il nostro recente passato per comprendere il presente. È l’intento che ha spinto Città Nuova ad inaugurare la collana Interviste sulla storia. Fatti e personaggi della storia contemporanea spiegati da storici di grande fama con uno stile semplice e immediato. In dialogo con Andrea Possieri, curatore della collana.

NOTIZIE E RASSEGNA STAMPA

Il conflitto generativo. Intervista di Ugo Morelli a Radio Rai 3

di Elena Cardinali

Il conflitto caratterizza e costituisce la relazione con se stessi, con gli altri e con il mondo, mentre noi tendiamo a divenire quello che ancora non siamo. Ne parla ai microfoni di Fahrenheit, Radio Rai 3, Ugo Morelli, autore de Il conflitto generativo (Città Nuova)

Vincenzo Buonomo su Europa e diritti umani a Oltreradio.it

di Elena Cardinali

Europa tra integrazione economica e monetaria, politica estera comune, burocrazia, identità dell'unione europea e centralità dei diritti umani. Sono gli argomenti che affronta Vincenzo Buonomo, autore con Angelo Capecci di L'Europa e la dignità dell'uomo (Città Nuova, 2015), nell'intervento a oltreradio.it

Home - Indietro

Vite in gioco 



oltre la slot economia

L’azzardopatia incentivata per legge rappresenta il culmine di un sistema economico che ha provocato il casinò finanziario mondiale. Analisi, storie e numeri per continuare a capire. E per agire.

Leggi compiacenti hanno favorito la diffusione incontrollata dell’azzardo legalizzato che rovina la vita di intere famiglie. È lo stesso meccanismo di certa finanza globale che mercifica gli esseri umani, interi territori e i beni comuni. Troppi decisori politici ignorano i costi sociali e si illudono di trovare i soldi per le magre casse dello Stato dal patto di spartizione con le grandi società concessionarie. Ma accade l’imprevisto: piccoli esercenti rifiutano l’ingresso delle slotmachine nei loro locali. Dal “voto con il portafoglio” alle feste comuni e spontanee di quartieri e paesi che vogliono premiare i baristi che si ribellano al guadagno facile delle slot e riscoprire il senso del gioco vero, quello relazionale. Un movimento di idee, portato avanti da giovani e adulti, uomini e donne, professionisti, studenti e lavoratori che ri-mette in gioco le vite in un’altra direzione, contro la diffusione dell’azzardo che diventa dramma epocale. Nel volume, giornalisti, economisti, sociologi, matematici e giovani impegnati